IL NOSTRO METODO

Optifit

Il sistema in 37 verifiche per l’occhiale: perfetto per il tuo volto, perfetto per la tua vista, perfetto per il tuo stile di vita.

Che cos’è Optifit

Si tratta di un metodo scientifico brevettato da noi per avere la certezza che l’occhiale che acquisti va bene per te, sotto tutti i punti di vista.

Le persone pensano che sia facile fare gli occhiali. Prendi una montatura, prendi due lenti, ce le metti sopra, presto fatto.

In realtà ci sono tutta una serie di verifiche da eseguire per poter realizzare l’occhiale che sia:

• Perfettamente adatto per il tuo volto
• Perfettamente adatto per la tua vista
• Perfettamente adatto per l’utilizzo che devi farne

Per la precisione, noi seguiamo fino a 37 verifiche che sono necessarie per il metodo Optifit.

È un sistema blindato che viene eseguito secondo uno schema e una sequenza precisi. È anche un sistema analizzabile, perché ogni punto e ogni passaggio sono monitorabili per minimizzare il rischio di errore di prescrizione.

È strutturato su più livelli per avere la possibilità di lavorare sui 3 aspetti principali della vendita di occhiali da vista, partendo indipendentemente da uno o da un altro capitolo
• misurazione della vista
• scelta della montatura
• consulenza lenti oftalmiche

Perchè si chiama così

Il nome è composto da due parti: opti si riferisce all’ottica, agli occhi e agli occhiali;
fit perché garantisce il miglior fitting sia della montatura, sia della lente correttiva.

A che cosa serve

Serve per fare le cose con metodo, senza la paura di dimenticare qualche passaggio, per ottenere un risultato perfetto certo.

Perché è stato fatto

Abbiamo ideato questo metodo per riordinare il nostro lavoro, così, avendo davanti una procedura standard, che abbiamo appurato negli anni che funziona, è più facile per tutti seguire una “scaletta”, piuttosto che compiere gesti meccanici, rischiando di dimenticare qualche passaggio fondamentale.

Nasce da anni di test in ambulatorio, con una casistica di oltre 3.000 casi analizzati, elaborati, classificati e strutturati per generare il processo corretto

3 motivi principali

È un sistema versatile che genera totale indipendenza tra gli operatori del negozio che seguono uno stesso cliente nella vendita, perché ognuno può accedere alle informazioni registrate nel passaggio precedente e continuare il processo anche solo in parte.

Elimina l’eventuale interazione verbale tra gli operatori del negozio in modo da ridurre le incomprensioni e di conseguenza gli errori.

Contiene garanzie di adattamento per il cliente in quanto è statisticamente impossibile raggiungere una percentuale di occhiali perfetti alla prima fornitura pari o superiore al 98%.

F.A.Q

Optifit va bene per tutti?

Sì, certo.
È un sistema applicabile ad ogni persona, non c’è limite di età e non importa l’ametropia.

Come funziona?

Ad una osservazione oggettiva, non cambia niente per il cliente; siamo noi che ad ogni passaggio che facciamo, se eseguiamo correttamente la procedura, avanziamo nel programma prestabilito.
A noi utenti semplifica le cose perché fornisce una procedura standard ed ordinata per finalizzare l’occhiale in modo corretto.

Dove trovo chi usa Optifit?

Al momento Optifit è un’esclusiva di Ottica Bardi.

Quanto tempo richiede?

In genere ci prendiamo un’ora per seguire con calma tutte le fasi, partendo dal controllo della vista in ambulatorio, per poi passare in zona vendita per la scelta della montatura con conseguenti rilevazioni di centraggi.

A Scuola
di Occhiali

Optifit

ABC
Lenti a contatto